from Artribune

Un atto illegale si fa arte? La poetica della street art dentro un museo italiano

Si è svolta recentemente in un noto (ma innominabile) museo italiano – e in modo non autorizzato – un’azione artistica di Alessandro Ferri, in arte Dado (Bologna, 1975), che l’ha intitolata Chiedi alla polvere. Cosa è successo? L’artista, nato nell’ambito del graffitismo italiano degli anni ’90, ha furtivamente installato una sua scultura nel caveau dell’istituzione a fianco di opere di importanti artisti del Novecento italiano, tra cui FontanaLicini e Melotti, allestite in modo del tutto casuale, come se fossero destinate all’oblio. Poi ne ha documentato la presenza, facendone delle composizioni fotografiche che ha mostrato a una ristretta cerchia di critici d’arte.


Claudia Giraud, Artribune, 9 Nov 2017

Full article here:

  • Title: Chiedilo alla Polvere
  • Location: Unknown - Italy
  • Year: 2017